Città Metropolitana: Verdi entrano in Consiglio

Città Metropolitana: Verdi entrano in Consiglio

Entra nel consiglio della Città Metropolitana il Verde Paolo Tozzi, capogruppo al Comune di Pozzuoli, inserito nella lista a sostegno di de Magistris

Entra nel consiglio della Città Metropolitana di Napoli il Verde Paolo Tozzi, capogruppo al Comune di Pozzuoli, inserito nella lista unitaria a sostegno di de Magistris. Lo sottolinea, in una nota, il capogruppo in consiglio regionale Francesco Emilio Borrelli (ex assessore alla Provincia) che definisce il successo del suo partito “un ulteriore tassello nel processo di crescita che abbiamo avviato e che sta dando i suoi frutti, grazie a un ambientalismo nuovo e moderno che coniuga il rispetto dell’ambiente con i progetti di crescita sociale ed economica nel nostro territorio“. Tozzi assicura che porterà all’attenzione del consiglio le esigenze dell’area flegrea.

 

Città Metropolitana, Venanzio Carpentieri: “Per il Pd risultato straordinario”

Si tratta per il Pd di un risultato straordinario, in considerazione del fatto che, rispetto al 2014, dovevamo colmare un gap di partenza di circa 3300 voti“. Questo il commento a caldo sull’esito del voto per il Consiglio della Città Metropolitana di Napoli del segretario provinciale del Pd Venanzio Carpentieri. Il segretario provinciale dei Dem sottolinea comegrazie all’ottimo lavoro compiuto nei Comuni della provincia, confermiamo una presenza consistente del Pd all’interno del consiglio metropolitano. Il tutto con buona pace di quanti avevano pronosticato per il Partito Democratico un esito infausto in questa competizione, operando perché l’ipotesi si realizzasse“. Sulla base di questo soddisfacente risultato, aggiunge Carpentieri, “ripartiremo per creare le condizioni per la piena attuazione della riforma Delrio e per il definitivo decollo della Città Metropolitana“.