Circumvesuviana, ancora gente sui binari: pendolari e turisti bloccati sulla Napoli-Sorrento

Pendolari e turisti bloccati sulla Napoli-Sorrento e costretti a camminare sui binari, a causa di un guasto verificatosi sulla linea ferroviaria della Circumvesuviana

Pendolari e turisti bloccati sulla Napoli-Sorrento e costretti a camminare sui binari, a causa di un guasto verificatosi sulla linea ferroviaria della Circumvesuviana

Ancora una volta pendolari e turisti costretti a camminare sui binari per raggiungere la stazione più vicina dopo un guasto verificatosi sulla linea ferroviaria della Circumvesuviana. Stavolta è accaduto lungo la tratta Napoli-Sorrento, non distante dalla fermata di Pioppaino, nel comune di Castellammare di Stabia (Napoli). Il precedente è del 15 ottobre, nei pressi della stazione di Piazza Garibaldi.

 

Guasto alla Circumvesuviana: “un treno è rimasto bloccato a 700-800 metri dalla stazione di Pioppaino”

A spiegare l’accaduto di oggi è il rappresentante del sindacato Orsa, Gennaro Conte: “Questa mattina prima delle 10 un guasto alla linea elettrica ha bloccato la circolazione. In particolare, un treno carico di persone è rimasto bloccato a 700-800 metri dalla stazione di Pioppaino. Dopo una vana attesa, la gente ha preferito scendere sui binari per raggiungere a piedi la fermata: chi era della zona di Castellammare è riuscito a raggiungere la meta prestabilita con mezzi privati, chi invece era diretto altrove ha dovuto attendere circa un’ora e mezza che il guasto venisse riparato“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *