Christo si è fermato a Piazza del Gesù

Christo si è fermato a Piazza del Gesù

La passerella galleggiante sul lago di Iseo sembra aver ispirato gli studenti dell’Accademia di Belle Arti che a Piazza del Gesù hanno creato un labirinto

Piazza del Gesù è diventato il luogo della risposta napoletana all’opera di Christo sul lago di Iseo.

La passerella galleggiante che collegava Montisola e Sulzano e ha contato migliaia di visitatori, per essere poi smantellata in qualche settimana, poiché temporanea, potrebbe aver ispirato l’arte napoletana.

Una girandola di colori a piazza del Gesù

Una “girandola”, così l’ha definita su Facebook il prof. Angiolino Armentano, che ha condiviso sul noto social le foto dell’evento, e che con i ragazzi del corso di Public Art del Biennio di Pittura dell’Accademia di Belle Arti ha portato a termine il progetto.

Si tratta di segmenti colorati che delineano sulla pavimentazione un disegno attorno all’obelisco di Piazza del Gesù, particolarmente apprezzabile dall’alto.

L’installazione vuole rappresentare una sorta di labirinto che possa definire lo spazio comune e invogliare all’incontro con l’altro.