movida

Chiaia, 17enne accoltellato nella movida napoletana

Aggressione nel cuore di Chiaia, 17enne accoltellato. Sui motivi indaga la polizia, la versione fornita dalla vittima non convince

Questa notte, un ragazzo di 17 anni è stato ferito con un coltello a seguito di una lite scaturita a quanto pare per futili motivi in via Bisignano. Il fatto si è verificato nel cuore di Chiaia poco prima dell’una, un orario che vede la zona molto popolata dai ragazzi che escono per incontrarsi al bar, in discoteca e per dar vita alla movida napoletana.

Il ragazzo, trasportato all’ospedale Fatebenefratelli da un’ambulanza del 118, con ferite alla coscia e al torace che non destano preoccupazioni, non avendo leso organi vitali, si trovava in via Bisignano e ha dichiarato di essere stato avvicinato da uno sconosciuto che lo avrebbe colpito senza motivo.

La versione fornita dalla vittima, però, non convince la polizia. Inoltre, un sopralluogo sul luogo non ha chiarito la vicenda poiché non si sono riscontrate tracce dell’aggressione.