Simonetta Lamberti

Cerimonia di intitolazione di Largo Simonetta Lamberti, vittima innocente della criminalità organizzata

Nel giorno del suo compleanno, il 21 novembre, un giorno di sole, è stato intitolato il Largo in Via Maio di Porto, a “Simonetta Lamberti, vittima innocente della criminalità organizzata”. È vicino all’università e a Piazza Borsa. E al mare, che Simonetta amava tanto. Un riconoscimento doveroso della città di Napoli alla Famiglia Lamberti. Altre città avevano fatto memoria di Simonetta. A Simonetta Lamberti, il 2 aprile1983 venne intitolato lo Stadio di Cava de’ Tirreni, e nel 1984 una scuola elementare nella frazione Pregiato. Il Presidente della Repubblica Sandro Pertini, scoprì la targa nella Biblioteca dell’Istituto Della Corte a Cava de’ Tirreni. L’Istituto Nautico di Bagnoli, le ha dedicato la Biblioteca del “Museo del mare” e nella città di suo nonno in provincia di Benevento, a Cautano, la piazza principale.

Oltre tantissimi Presidi di Libera. Presenti tantissimi cittadini, gente comune, tanti giovani, amici e colleghi che con il Sindaco di Cava de’ Tirreni Vincenzo Servalli, e il Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, si sono stretti in un grande abbraccio alla famiglia della piccola Simonetta Lamberti. Grande emozione della madre Angela Procaccinii, dei fratelli Simonetta Serena Lamberti e Stefano Lamberti, degli zii, il Prefetto Giuseppe Procaccini e il Prof. Eugenio Procaccini, l’Assessore ai Giovani e al Patrimonio di Napoli Alessandra Clemente, che ha voluto fortemente questa intitolazione per Simonetta, portando nel suo cuore la memoria di sua madre Silvia Ruotolo, Vittima Innocente, assassinata quando lei aveva solo 10 anni, e il fratello Francesco Clemente che era per mano alla donna, solo 5. Ed anche il Presidente della II°Municipalità Francesco Chirico, promotore dell’iniziativa, Susy Cimminiello sorella della Vittima Innocente Gianluca Cimminiello, Assessore alla Politiche Sociali e alla Legalità della II °Municipalità, oltre la presenza degli Istituti d’Istruzione Superiore “De Filippis – Galdi” e “A. Genoino” di Cava de’ Tirreni, il “Liceo Antonio Genovesi”, l’IIS “Nitti”di Casalnuovo e l’ITTL “Duca degli Abruzzi di Napoli.

Un lavoro di squadra meraviglioso, frutto di – “quel cerchio che può solo ingrandirsi, arricchirsi, ma mai cambiare forma “- come ha detto l’assessore Clemente. Il “Largo Simonetta Lamberti”, inaugurato questa mattina è in una zona frequentata da moltissimi studenti che potranno così ricordare questa giovanissima vittima innocente della criminalità.

Ai microfoni di Road Tv Italia le emozioni e la Memoria della sorella Serena e della Madre Angela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *