Cavallo dopato nel Napoletano per partecipare ad evento sportivo

Era stato dopato per partecipare a evento sportivo. I carabinieri del nucleo investigativo di Polizia Ambientale e Forestale hanno dato esecuzione al decreto di sequestro di un cavallo, Taniotta Luis, eseguito a carico di un 45enne e un 37enne ritenuti responsabili di maltrattamento dell’animale e di somministrazione allo stesso di sostanze dopanti.

 

Cavallo dopato: due denunce per maltrattamento di animali

Il cavallo era stato impiegato in una competizione all’ippodromo di Aversa subito dopo aver ricevuto sostanze dopanti, proibite, nocive alla salute dell’animale che è stato rintracciato nella stalla di una azienda zootecnica di Acerra in località Pezzalonga.

Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.

Redazione

Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *