Caso Quarto

Caso Quarto, M5s: “Dichiarazioni Capuozzo nulla di nuovo”

I gruppi parlamentari del M5s di Camera e Senato, intervenuti in seguito alle dichiarazioni di Rosa Capuozzo rilasciate ai Pm sul caso Quarto

“Quanto emerge nei verbali delle dichiarazioni rese da Rosa Capuozzo conferma che il MoVimento 5 Stelle non sia mai stato portato a conoscenza della natura ricattatoria delle ‘pressioni’ del consigliere De Robbio. Del resto la stessa sindaca di Quarto pare accennare i primi riscontri sulle presunte minacce subite ai pm solo negli ultimi interrogatori della scorsa settimana”. Così, come riporta askanews, i gruppi parlamentari del M5s di Camera e Senato.

 

Caso Quarto, M5s: “Presi subito provvedimenti per allontanare De Robbio da Movimento”

“Il MoVimento è giunto a conoscenza delle attenzioni della procura di Napoli sul consigliere De Robbio giorno 1 dicembre dalla stessa Rosa Capuozzo, come del resto lei afferma e come già dichiarato da alcuni portavoce. In quell’occasione immediatamente sono stati presi i relativi provvedimenti per allontanare il consigliere De Robbio dal MoVimento”, concludono i parlamentari M5s.