Caso Di Sarno, sarà vagliata la grazia

Sarà vagliata la grazia per Vincenzo Di Sarno

di Redazione

Napoli – Mentre il Guardasigilli Annamaria Cancellieri ha commentato la decisione del magistrato di sorveglianza, in merito al caso Di Sarno, definendola una scelta ponderata e ricordando che “vi sono molti casi di persone in cattive condizioni di salute, soprattutto legate alla tossicodipendenza”, arrivano in queste ore novità circa la richiesta di grazia avanzata dal detenuto di Poggioreale.

Di Sarno, malato terminale affetto da tumore al midollo osseo, è attualmente ricoverato al Cardarelli, dove ha ricevuto la visita del sottosegretario alla Giustizia Giuseppe Berretta; al termine dell’incontro Barretta ha aperto uno spiraglio di speranza per il detenuto e sua madre: la richiesta di grazia “sarà vagliata” ha, infatti, dichiarato. Qualche giorno fa anche il Presidente Napolitano aveva auspicato la sospensione della pena.

17 gennaio 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *