Caso Ciro Esposito: la lapide a Scampia

Caso Ciro Esposito: la lapide a Scampia

Dopo essere stata oggetto di atti vandalici, dopo essere stata addirittura distrutta, la lapide in ricordo del giovane Ciro Esposito troverà un posto sicuro

Sarà collocata a Scampia la targa in ricordo di Ciro Esposito, il tifoso napoletano ucciso a colpi di pistola prima della finale di Coppa Italia due anni fa.

Dopo essere stata oggetto di atti vandalici, dopo essere stata addirittura distrutta, la lapide troverà un posto sicuro.

Ciro Esposito torna a casa

La lapide dedicata a Ciro Esposito è stata posizionata a Roma, a Tor di Quinto, nella zona in cui si verificò l’incidente mortale, ma il 25 giugno sarà trasferita a Napoli.

La nuova destinazione non è un caso, la targa in ricordo di Ciro sarà infatti posizionata proprio nel quartiere dove viveva il ragazzo, che, simbolicamente, potrà essere a casa, tra l’affetto sincero della sua gente, il popolo napoletano.