Muore dopo volo dalla finestra: poco prima lite col figlio

Casalesi, 6 arresti e sequestri per 2 mln di euro

Il blitz messo a segno dai carabinieri di Caserta e dalla Guardia di Finanza di Firenze. Estorsione e detenzione di banconote false i reati contestati

Arresti tra Firenze e Caserta e una vasta operazione per il sequestro di numerosi beni immobili e quote societarie per il valore di circa 2 mln di euro. Da questa mattina i carabinieri di Caserta e la Guardia di Finanza di Firenze sono al lavoro per sgominare una banda di persone considerate affiliate al clan dei Caselesi.

I reati contestati dai pm della Dda di Napoli sono di detenzione di banconote contraffatte, in particolare dollari falsi, e di estorsione. Sei gli arresti effettuati. A capo della banda ci sarebbe, secondo indiscrezioni, Giuseppe Ventre.