Carte di Natale 2012: iniziativa gratuita delle Biblioteche statali italiane

Domenica 16 dicembre 2012 dalle ore 9.00 alle ore 20.00 apertura straordinaria al pubblico degli archivi e delle biblioteche statali. Un percorso affascinante alla scoperta della memoria del sapere attraverso libri, documenti, fotografie, stampe, disegni e molto altro. Tesori sconosciuti, presentati ai cittadini di ogni età. Tecnologie e servizi innovativi per l’accesso alle informazioni di oggi e di ieri. Visite guidate, esposizioni ed eventi per rendere ancora più avvincente il viaggio nel cuore della cultura che ha fatto grande il nostro Paese.

La manifestazione “Carte di Natale” è promossa dalla Direzione generale per la valorizzazione del patrimonio culturale, dalla Direzione generale per gli archivi e dalla Direzione generale per le biblioteche, gli istituti culturali ed il diritto d’autore del Ministero per i beni e le attività culturali.

Quando si parla di beni culturali il pensiero corre immediatamente ai musei, alle statue, ai dipinti, alle aree archeologiche, ma di rado all’imponente patrimonio costituito dai monumenti di carta conservati negli archivi e nelle biblioteche.

Con questa apertura straordinaria domenicale si punta a promuovere e a far conoscere al vasto pubblico la rete delle 46 Biblioteche pubbliche statali e dei 135 Archivi di Stato che hanno il compito di conservare e tramandare ai posteri quel giacimento inesauribile e in continua espansione rappresentato da manoscritti, documenti, pergamene, libri, giornali, riviste, ma anche disegni, stampe, fotografie, carte geografiche, incisioni e pezzi di grande rarità.

Un tesoro inestimabile, presentato attraverso visite guidate, mostre, incontri, proiezioni e spettacoli teatrali e musicali.

Un’occasione speciale per visitare anche i palazzi e gli edifici di grande pregio architettonico che ospitano gli archivi e le biblioteche statali.

Tra i molti appuntamenti in calendario si segnalano numerose iniziative dedicate al tema del Natale, come ad esempio concerti di musiche sacre, cori e canti popolari natalizi, mostre di presepi e di carte natalizie, esposizione di stampe e di cartoline d’epoca, esposizioni di zampogne e di strumenti musicali, mostre di spartiti e codici musicali, immagini storiche sul Natale nella Grande Guerra 1915-18.

Sul sito del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, www.beniculturali.it, è disponibile il calendario completo degli appuntamenti.

Visualizza l’elenco delle iniziative organizzate dalle Biblioteche Pubbliche Statali, dall’Istituto centrale per i beni sonori e audiovisivi e dall’Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle Biblioteche Italiane e per le informazioni bibliografiche (elenco aggiornato al 13 dicembre 2012).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *