Carolina Crescentini: “Sul set dei Bastardi di Pizzofalcone siamo molto uniti”

Carolina Crescentini parla del ritorno sul set dopo il lockdown e della prossima stagione de I Bastardi di Pizzofalcone

Carolina Crescentini parla del ritorno sul set dopo il lockdown e della prossima stagione de I Bastardi di Pizzofalcone

I primi 40 anni celebrati durante la pandemia insieme alle persone a cui tiene con un ‘festone’ online su Zoom (“è stata molto emozionante lo stesso, ma quando sarà possibile, quando mi daranno il via libera sugli abbracci, replicheremo di persona“), nessuna crisi e la consapevolezza “di aver avuto fino ad adesso tante vite… e troppe ne voglio ancora“. Un momento importante, raccontato con un sorriso da Carolina Crescentini, che dopo i mesi di lockdown, sta per tornare sul set della terza serie de I bastardi di Pizzofalcone “(Siamo molto uniti”). Prima è arrivato un nuovo riconoscimento, il Premio speciale per la fiction – Pellicola d’oro, che vuole valorizzare i mestieri e l’artigianato del cineaudiovisivo italiano.

Senza un fonico, una costumista, un elettricista, il mio lavoro non esiste – sottolinea –. Il cinema coma la tv si fanno in squadra, ed è importante ancora di più ricordarlo, dopo questi mesi, che per lo stop, hanno lasciato tante persone senza entrate“. L’attrice romana a settembre tornerà sul piccolo schermo come protagonista su Rai2 di Mare Fuori, serie in sei serate diretta da Carmine Elia, nella quale interpreta Paola, la nuova direttrice di un carcere minorile a Napoli. “Girare questa storia mi ha insegnato molto e mi ha fatto riflettere. Tra gli interpreti ci sono attori molto giovani, e mi sono emozionata per loro purezza” spiega.

Dal 4 agosto l’aspetta il set del caposaldo di quella chiama “La mia fase napoletana”, I bastardi di Pizzofalcone, dai romanzi di Maurizio De Giovanni, per la terza stagione che debutterà su Rai1 nel 2021. Lei non anticipa nulla sulla trama ma stando a quanto scritto sulla sinossi ufficiale, la storia riprenderà da un momento dopo l’esplosione della bomba che ha chiuso la precedente stagione. Nel cast guidato da Alessandro Gassmann, anche, fra gli altri, Antonio Folletto, Tosca d’Aquino, Massimiliano Gallo, Gianfelice Imparato, Simona Tabasco e la new entry Maria Vera Ratti. “Quando con una serie come questa ti intrufoli nelle case delle persone ricevi un affetto da parte del pubblico, che ti commuove“. Poi, “sul set c’è un clima meraviglioso, siamo un gruppo molto unito”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *