Carmine Schiavone, le rivelazioni shock sulla Terra dei Fuochi

Carmine Schiavone è morto: riascoltiamo una sua sconvolgente intervista del 2013

Carmine Schiavone è morto: se ne va uno dei protagonisti e dei testimoni della drammatica vicenda della Terra dei Fuochi. Tra le tante interviste che ha rilasciato, abbiamo scelto questa di Sky Tg 24. in cui chiaramente afferma che “Le terre del Sud sono state tutte avvelenate”.

LEGGI ANCHE: “E’ morto Carmine Schiavone”

Carmine Schiavone: le sue rivelazioni sono state sottovalutate, ritenute inaffidabili o peggio?

Sembra che già tra il 1993 e il 1997 i magistrati sapessero della tragedia ambientale e sociale della Terra dei Fuochi, con migliaia di tonnellate di rifiuti tossici sotterrate illegalmente grazie all’accordo tra il clan dei Casalesi e imprenditori del Nord Italia e stranieri. Le sue dichiarazioni sono state poi desecretate, eppure nulla è stato fatto, migliaia di persone innocenti si sono ammalate e sono morte di tumore e secondo le Istituzioni solo una piccolissima parte dei terreni del napoletano e del casertano sarebbero contaminati.