Carmine Del Pesce: gli abitanti di C.so Vittorio Emanuele piangono la sua morte

Carmine Del Pesce: gli abitanti di C.so Vittorio Emanuele piangono la sua morte

Carmine Del Pesce, noto edicolante di C.so Vittorio Emanuele, è purtroppo venuto a mancare. La sua edicola era un punto di riferimento nel quartiere.

L’edicola di Carmine Del Pesce era un punto di riferimento al C.so Vittorio Emanuele (lato Piazza Mazzini) per gli abitanti del quartiere, che ogni mattina si recavano da lui per comprare un giornale, una rivista, le figurine per i più piccoli o altro. Da oggi però questo rito è stato spezzato da questa morte improvvisa, che ha lasciato tutti senza parole. Quel bigliettino lasciato sulla saracinesca chiusa della sua edicola, “Ciao Carmine“, ha fatto versare più di una lacrima nel quartiere. In molti, appena saputo della notizia, sono andati a dargli l’ultimo saluto, portando in dono fiori o lasciando dei bigliettini, lì dove ogni mattina Carmine Del Pesce era pronto a regalare un sorriso ai suoi clienti.

Carmine Del Pesce – Il saluto di Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli

Anche Francesco Emilio Borrelli dei Verdi e Gianni Simioli della Radiazza, hanno dato anche loro a Radio Marte il loro ultimo addio all’edicolante Carmine Del Pesce: “La prematura e tragica scomparsa di Carmine Del Pesce, noto giornalaio di C.so Vittorio Emanuele ha lasciato l’intera strada sgomenta. Dopo l’affissione del bigliettino sulla saracinesca dell’edicola che stamane è rimasta chiusa per lutto in cui si annunciava il triste evento gli abitanti della zona commossi per la terribile notizia hanno cominciato una piccola processione fuori quel luogo familiare dove da tanti anni c’era l’abitudine di acquistare i quotidiani e le riviste e scambiare quattro chiacchiere. Bigliettini, fiori, persone in lacrime si stanno avvicendando fuori un luogo simbolo del territorio. I giornalai infatti sono una certezza per un quartiere, un presidio di legalità, un luogo dove socializzare, e dove apprendere le ultime notizie. Carmine Del Pesce era tutto questo e gli abitanti del quartiere lo stanno giustamente onorando come se fosse un loro familiare“. Vi lasciamo ora alle foto pubblicate da Francesco Emilio Borrelli sul suo profilo personale di Facebook.