Cardarelli, utilizzavano una camera per i loro incontri romantici: sospesi 5 addetti alle pulizie

Cinque addetti alle pulizie dell’ospedale Cardarelli di Napoli sono stati sospesi dopo la scoperta fatta grazie alle telecamere di sicurezza

Cinque addetti alle pulizie dell’ospedale Cardarelli di Napoli sono stati sospesi dopo la scoperta del fatto che questi ultimi utilizzavano una camera del nosocomio come una vera e propria garçonnière per avere i loro incontri romantici. Il tutto, stando a quanto riporta ‘Il Corriere del Mezzogiorno’ sarebbe venuto alla luce dopo una segnalazione fatta dai responsabili della struttura ospedaliera, che avrebbero scoperto in flagrante i colpevoli. A conseguenza di ciò, “La Romeo”, società che si occupa proprio delle pulizie nella struttura, ha fatto subito partire le cinque lettere di sospensione immediata per i diretti interessati.

Sospesi cinque addetti alle pulizie dell’ospedale Cardarelli: fondamentali le immagini di videosorveglianza

Fondamentale è stata la visione delle immagini di videosorveglianza che hanno mostrato, senza possibilità di errore, gli stessi addetti alle pulizie, intenti, invece di essere al lavoro, nei loro incontri in quello che era diventato il loro appartamento privato. Non è escluso che in questi giorni possano essere presi ulteriori provvedimenti nei loro confronti e di eventuali altri interessati.