Cardarelli, continua la rivolta degli addetti alle pulizie

Non si placa la protesta degli addetti alle pulizie dopo la decisione dell’Ospedale Cardarelli di affidare il servizio alla Romeo Gestione

Minacce e violenze dopo la discutibile decisione del Cardarelli.

Non si placano le proteste all’ospedale Cardarelli di Napoli, dopo che alla Romeo Gestione è stato affidato il nuovo servizio di igiene e pulizia (clicca qui per leggere).

La protesta dei sindacati e degli addetti alle pulizie che dovranno stipulare i nuovi contratti con la società di Romeo continua, arrivando anche a degenerare in azioni violente, con alcuni operai che avrebbero strappato dalle mani del dirigente della Romeo Gestione i nuovi contratti da stipulare, facendoli in mille pezzi. Le immagini, riprese dalle telecamere a circuito chiuso dell’ospedale, sarebbero già al vaglio delle forze dell’ordine. Insomma, non si placa la tensione dopo la stipula del contratto con la nuova società che, da stamattina, gestisce le pulizie al Cardarelli.