Carabinieri restituiscono corona rubata durante la messa celebrata dal Cardinale Sepe

Carabinieri restituiscono, durante la messa officiata dal cardinale Sepe, la corona rubata alla fine del 2016 nella chiesa Santi Giovanni e Teresa di Napoli

Sono stati gli stessi carabinieri che l’hanno recuperata a restituire, durante la messa officiata dal cardinale Crescenzio Sepe, la corona rubata alla fine del 2016 nella chiesa Santi Giovanni e Teresa di Napoli. I militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale, con il comandante Giampaolo Brasili, si sono avvicinati al cardinale al quale hanno consegnato la corona in metallo argentato sottratta tra il 23 e il 30 dicembre 2016 dal capo della statua del “Santo Bambino di Praga“.

 

Restituita corona rubata nel dicembre 2016

Il tutto è avvenuto nel corso del rito religioso che l’arcivescovo stata celebrando nella chiesa del Monastero dell’Ordine di Clausura della Carmelitane Scalze. La corona è stata recuperata durante un’operazione coordinata dalla Procura di Isernia che ha consentito di sgominare, nel settembre 2017, un’organizzazione criminale ritenuta un vero e proprio crocevia di ricettazione di beni d’arte di provenienza furtiva, rubati da luoghi di culto e in istituti religiosi tra l’alto casertano e la provincia di Isernia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *