Carabiniere ferito a Bagnoli riceve la visita del sindaco

Il sindaco de Magistris ha fatto visita al carabiniere rimasto ferito a Bagnoli

di Redazione

Napoli – Il sindaco de Magistris ha fatto visita nel pomeriggio al carabiniere rimasto ferito durante uno scontro a fuoco a Bagnoli con due rapinatori che, nella serata di giovedì, avevano tentato di rubargli la moto mentre si trovava con un’amica.

In via Diocleziano i cittadini sono ancora sconvolti per l’accaduto: un vero e proprio scontro da far west, una tentata rapina degenerata in conflitto a fuoco in seguito alla pronta reazione del carabiniere che, a ragione, non aveva alcuna intenzione di cedere ai delinquenti la propria motocicletta.

Il sindaco di Napoli ha portato i propri omaggi al carabiniere, di cui ha elogiato il coraggio e la determinazione, per rimarcare la vicinanza delle istituzioni e dei napoletani alle forze dell’ordine che, ogni giorno, sono esposte in prima linea contro la lotta alla criminalità organizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *