Capodanno senza botti, lo spot del Comune di Napoli

Capodanno senza botti, lo spot del Comune di Napoli

Con lo stile dei vecchi film muti, lo spot realizzato dall’ufficio stampa del Comune di Napoli che invita a festeggiare un capodanno senza botti

Poche immagini, sullo stile dei vecchi film muti, con vignette e grandi scritte, per un totale di 22 secondi. E’ lo spot realizzato dall’ufficio stampa del Comune di Napoli che invita a festeggiare la fine del 2015 e l’inizio del 2016 “in allegria e in compagnia” per un capodanno senza botti, soprattutto quelli illegali. Il plot è basato su tre suggerimenti per la fine dell’anno. Si parte con un’immagine scaramantica che a un’ipotetica esplosione del Vesuvio contrappone un omino disegnato che fa il tradizionale gesto delle corna e dice “tiè”.

 

Un video del Comune di Napoli per promuovere un Capodanno senza botti

Si prosegue con lo schizzo di botti e bombe pericolose, cui una figuretta femminile oppone il suo “No, Paura!”. Si chiude con la terza e acclamata proposta: brindare in compagnia. Lo scenario ha per sfondo il Maschio Angioino e le persone sono tante, sorridenti, innalzano bottiglie di spumante. Lo slogan finale recita: “Festeggia in allegria, senza botti e in compagnia”. Ecco il video pubblicato sul sito del Comune.