Capo della polizia Alessandro Pansa riceve il premio Città di Nola

Capo della polizia Alessandro Pansa riceve il premio Città di Nola

Il capo della polizia, prefetto Alessandro Pansa, ha ricevuto il premio Città di Nola “Il Giglio, simbolo di nolanità”, giunto alla XIVesima edizione

Il capo della polizia, prefetto Alessandro Pansa, ha ricevuto il premio Città di NolaIl Giglio, simbolo di nolanità“, giunto alla XIVesima edizione. La manifestazione, svolta nella sala consiliare del Comune, è stata organizzata dal Centro artistico culturale “Giordano Bruno“. Presenti alla cerimonia il questore di Napoli, Guido Marino, il questore di Salerno, Alfredo Anzalone, il sindaco di Nola Geremia Biancardi, il presidente dell’Associazione Franco Grilletto, il procuratore capo di Nola Paolo Mancuso, il rettore dell’università Federico II Gaetano Manfredi, il procuratore generale, in pensione, Vincenzo Galgano, il presidente dell’Ordine degli avvocati di Nola, Francesco Urraro e il vescovo di Nola, Beniamino Depalma.

 

I ringraziamenti di Alessandro Pansa

Il capo della polizia, nei ringraziamenti, ha ricordato “il forte legame” che ha avuto con la cittadina di Nola sin da quando era prefetto di Napoli. Dopo il brindisi finale, con alcuni rappresentanti del mondo economico nolano tra cui il presidente del Cis, Gianni Punzo, Pansa si è recato al Commissariato di Nola per portare un saluto gli agenti che, guidati dal dirigente Bruno Mandato, vigilano quotidianamente sul territorio nolano. (Fonte Askanews)