La Canottieri rimedia la seconda sconfitta stagionale

Sfida impari contro i vicecampioni d’Italia: 5-12 il risultato finale

Alla Scandone come alla Zanelli il risultato della seconda giornata di campionato non varia rispetto alla prima. La Canottieri rimedia la seconda sconfitta stagionale. Contro il Brescia sfida davvero impari. Fa quel che può la formazione di Paolo Zizza, nel contenere una super corazzata come la Leonessa d’Italia. Netto il divario tra le due compagini: i lombardi passano senza fatica a Fuorigrotta e procedono di pari passo il cammino con la Pro Recco.

Già nella prima frazione gli ospiti distanziano i napoletani (1-4 il parziale). Dopo il vantaggio ad opera di Luigi Di Costanzo, dopo 55″, l’artiglieria di Sandro Bovo spara ripetutamente su Vassallo con Rizzo, Christian Presciutti, Bodegas Fiorentini.

Si registra equilibrio nella seconda frazione (3-3). Nonostante i troppi passaggi non finalizzati e i molteplici tiri da fuori subiti, i giallorossi provano a tenere testa. La doppietta dell’attaccante partenopeo in calottina numero 3 e il capocannoniere dello scorso campionato Darko Brugljan conducono il team del Molosiglio a -2 (a 12″ dalla seconda sirena. Molina, complice una disattenzione difensiva dei padroni di casa, ristabilisce il +3.

Cresce il gap nel terzo tempo: 5-9 il parziale. Nell’ultimo periodo Canottieri non pervenuta. La rete di Rizzo e la doppietta di Bodegas fanno calare il sipario.

Questa sera alle 21.15 il primo derby stagionale. DOOA Posillipo vs Circolo Canottieri. A vincere sarà una napoletana. Per scoprirlo tutti alla Scandone.