Candidata a sua insaputa, arriva la denuncia alla polizia

Candidata a sua insaputa, arriva la denuncia alla polizia

Arriva la denuncia dei genitori di Federica, la giovane donna disabile di 23 anni candidata a sua insaputa alle ultime elezioni Comunali di Napoli

Il papà e la mamma di Federica, la giovane donna disabile di 23 anni candidata a sua insaputa alle ultime elezioni Comunali di Napoli, accompagnati dalla stessa Federica dall’avvocato Toni Nocchetti, presidente dell’Associazione “Tutti a scuola” hanno presentato ieri una denuncia al commissariato di polizia “Vomero”, a Napoli, per chiedere che sia fatta luce sulla vicenda.

 

Candidata a sua insaputa, l’avvocato: “Denuncia rappresenta grande valore simbolico”

“In qualità di presidente dell’associazione ‘Tutti a scuola ‘ sono onorato – dice Toni Nocchetti – per la ostinata difesa di una democrazia “pulita” che la denuncia presentata alle autorità giudiziarie competenti rappresenta” evidenziando il “grande valore simbolico che la denuncia provenga da un cittadino disabile”.(ANSA).