Campus 3s – Salute, Sport e Solidarietà: ospedali da campo per diffondere cultura della prevenzione

Il programma intende promuovere e diffondere la cultura della prevenzione attraverso il potenziamento dell’iniziativa “Campus 3S” avviata nel 2013, ovvero la realizzazione di villaggi della salute capaci di coniugare controlli medici, attività sportiva e spazi informativi per la diffusione di stili di vita salubri, in zone ad alta densità di popolazione in disagio economico-sociale. Si vogliono potenziare le reti di soggetti istituzionali e del mondo del terzo settore già impegnati in questo programma rafforzando il ruolo dei volontari coinvolti e la strumentazione informatica di gestione.

In particolare, è previsto il coinvolgimento di 400 volontari (300 medici e 100 non medici), di cui 80 nuovi volontari attivati grazie al progetto attraverso una call e un’attività di comunicazione. I volontari verranno opportunamente formati e orientati e 10 di loro si occuperanno della gestione delle diverse attività. È previsto l’allestimento di ospedali da campo in almeno 5 nuove città del Sud in cui i cittadini (4.000) potranno sottoporsi a controlli medici e visite specialistiche gratuite, oltre che svolgere attività sportive (fitness, tornei di burraco e maratona per la prevenzione). Inoltre, la proposta prevede il potenziamento del sistema informativo per la gestione delle statistiche ed estrazione dati dei volontari, dei loro turni e per la comunicazione con i cittadini.

Campus 3s Salute Sport Solidarietà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *