Campionato Primavera, Bologna-Napoli 1-2

Il Napoli Primavera ha battuto, in dieci uomini, il Bologna per 2-1 in trasferta nella settima giornata di campionato al Comunale Cavina

Il Napoli Primavera ha battuto il Bologna per 2-1 in trasferta nella settima giornata di campionato al Comunale Cavina.

Impresa degli azzurrini che ribaltano la gara in 10 uomini e vincono al 90esimo dopo un match ad alta emotività.

Napoli che comincia in salita per l’espulsione dopo mezzora di Esposito per doppia ammonizione. E nell’ultimo minuto del primo tempo il Bologna passa con gol di Dogo.

Sembra chiusa la gara vista anche l’inferiorità numerica, ma è qui che entra in scena il carattere e l’orgoglio dei ragazzi di Beoni. Dopo l’ora di gioco pareggio azzurro con Mezzoni che infila in diagonale di precisione.

Il Bologna di riporta all’attacco con grande spinta, ma il Napoli è ben organizzato ed amministra con ordine. Fino al 90esimo quando Gaetano parte in contropiede e arriva fin sotto porta infilando il gol del 2-1.

Un abbraccio enorme di tutto il gruppo azzurro saluta una vittoria che ha il sapore dell’impresa e che segna il primo successo del nuovo tecnico azzurro Loris Beoni.

Napoli: Schaeper, Schiavi, Senese, Esposito, Delly Marie Sainte, Basit, Otranto, Mezzoni (75′ Energe), Gaetano, Russo (32′ Bartiromo), Zerbin. All. Beoni

Fonte: sscnapoli.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *