Camorra: nuovo agguato a Scampia, ucciso figlio del boss del clan degli Scissionisti

Camorra: Agguato a Scampia. Ucciso il 21enne Nicola Notturno, figlio del boss Raffaele Notturno, dell’omonimo gruppo del clan degli Scissionisti

Agguato di camorra la scorsa notte a Napoli, nel quartiere Scampia: ucciso con una decina di colpi di arma da fuoco il 21enne Nicola Notturno, figlio del boss Raffaele Notturno, dell’omonimo gruppo del clan degli Scissionisti.

 

Camorra: ucciso a colpi d’arma da fuoco Nicola Notturno

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, colpito in via Ghisleri, è morto mentre il servizio di emergenza 118 lo stava trasportando all’ospedale San Giovanni. Indagano gli agenti del commissariato Scampia e della Squadra Mobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *