Camorra: pizzo a commercianti e imprenditori

Camorra: Avrebbero imposto pizzo a imprenditori e commercianti, arrestati in sei, affiliati al gruppo camorristico Nappello, attivo nel quartiere di Miano

Avrebbero imposto il pizzo a imprenditori e commercianti della zona. In sei sono stati arrestati all’alba di oggi dalla polizia a Napoli in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Dda di Napoli. Gli arrestati, secondo gli investigatori, sono tutti affiliati al gruppo camorristico Nappello, attivo nel quartiere napoletano di Miano.

 

Camorra: una delle vittime chiude attività per paura di ritorsioni

Secondo quanto ricostruito nel corso delle indagini una delle vittime delle estorsioni, non riuscendo a corrispondere le somme di denaro chieste dall’organizzazione criminale, ha chiuso l’attività per il timore di ritorsioni. I poliziotti nel corso delle perquisizioni in casa di uno degli arrestati hanno trovato un pitone di grosse dimensioni, custodito all’interno di un terrario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *