Ritrovati resti umani di 100 anni fa in un cantiere a Sant'Anastasia

Camorra, colpo al clan Belforte. Sequestro da 30 milioni di euro

Sequestro per milioni di euro al clan Belforte

di Redazione

Caserta – I carabinieri di Caserta, su richiesta della Dda, hanno operato questa mattina un sequestro di beni mobili e immobili del valore di 30 milioni di euro a dieci affiliati del clan Belforte di Marcianise, finiti agli arresti domiciliari.

Tra i beni sequestrati anche società e conti correnti, alcuni in Lussemburgo. Tra gli affiliati coinvolti Angelo Grillo, imprenditore locale del settore delle pulizie: l’accusa è di intestazione fittizia di beni allo scopo di favorire gli affari del clan casertano.

17 dicembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *