Camorra, arrestata moglie di Setola. Reggeva il clan agli ordini del marito detenuto

Arrestata la moglie di Giuseppe Setola

di Redazione

Caserta – Non è la prima volta che accade e, purtroppo, non sarà certamente l’ultima: anche il boss dell’ala stragista del clan dei Casalesi, Giuseppe Setola, continuava a dirigere e gestire gli affari della famiglia dal carcere. L’uomo comandava il clan attraverso la moglieStefania Martinelli, arrestata questa mattina dai carabinieri di Caserta.

La donna, residente a Casal di Principe, aveva coinvolto nell’affaire anche la figlia minorenne che, come lei, divulgava all’esterno gli ordini del detenuto Setola, in cambio di consistenti somme versate periodicamente dal clan, a mo’ di mantenimento. Sequestrata una collezione di orologi del valore di 65mila euro e circa 10mila euro in denaro contante, ritrovati in casa della donna.

20 dicembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *