Ministro Bonafede

Camorra a Ercolano: 5 ordinanze cautelari per due omicidi

Si acuisce il contrasto ai clan di camorra degli Ascione e Birra- Iacomino. A Ercolano scattano 5 ordinanze cautelati per due omicidi ad alcuni affiliati

Camorra a Ercolano: ricordate cosa ci aveva detto il Rapporto della Direzione Investigativa Antimafia? Nella cittadina in provincia di Napoli sopravvivono gli ormai fortemente indeboliti clan di camorra Ascione e Birra – Iacomino, fatti a pezzi dalle misure delle polizie giudiziarie e dalle istituzioni comunali di contrasto; probabile cambiamento avverrà in seguito alla scarcerazione del capo clan Papale, legato agli Ascione.

Camorra a Ercolano: 5 ordinanze cautelari per due omicidi a affiliati dei clan Ascione e Birra-Iacomino

Sulla scia di questa intuizione e in seguito alle indagini per due omicidi di Camorra a Ercolano sono scattate 5 ordinanze cautelari nei confronti di sospetti affiliati dei clan Ascione e Birra-Iacomino. Gli Ascione e i Birra-Iacomino sono in guerra per il controllo dei traffici illeciti.

La Compagnia dei Carabinieri di Torre del Greco ipotizza che i soggetti fermati per custodia cautelare siano mandanti ed esecutori degli ultimi due agguati criminali a sfondo mafioso nella città di Ercolano. Le misure cautelari sono state emesse dal Gip del Tribunale di Napoli in seguito a un’indagine sviluppata in collaborazione della Direzione Investigativa Antimafia.