camorra

Camorra: 14 arresti a Napoli per traffico di sostanze stupefacenti

A Napoli i carabinieri hanno dato esecuzione a una misura cautelare emessa dal gip del tribunale di Napoli nei confronti di 14 indagati

Camorra. A Napoli e in diversi Comuni della provincia i carabinieri hanno dato esecuzione a una misura cautelare emessa dal gip del tribunale di Napoli su richiesta della locale direzione distrettuale antimafia nei confronti di 14 indagati (13 in carcere e uno ai domiciliari) indiziati – a vario titolo – di associazione per delinquere di tipo mafioso e associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti nonché di spaccio di stupefacenti, possesso di documenti di identità falsi e lesioni aggravate, con l’aggravante dell’agevolazione mafiosa.

 

Camorra: Indagini partite dall’omicidio di un giovane pusher

L’indagine, coordinata dai magistrati della Dda di Napoli e condotta dal nucleo operativo della compagnia carabinieri di napoli Poggioreale, si è articolata in attività tecniche classiche di investigazione i cui esiti sono stati avvalorati anche dalle dichiarazioni di numerosi collaboratori di giustizia. L’attività investigativa trae origine dall’omicidio di un giovane pusher avvenuto nel 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *