Anche il Napoli nell’asta per Tonali, mentre Sarri punta Cavani

L’ex tecnico dei partenopei potrebbe portare a Londra il ‘Matador’, grande sogno di mercato dei tifosi azzurri.

Calciomercato Napoli Tonali è seguito dalle big di Serie A, che vogliono assicurarsi il “nuovo Pirlo”.

Calciomercato Napoli Tonali | C’e’ sempre l’Inter al centro delle grandi manovre del calciomercato invernale. Infatti la dirigenza nerazzurra, dopo aver praticamente definito la trattativa per prendere Godin che lascera’ l’Atletico Madrid, sogna un grande centrocampista (Modric o Milinkovic-Savic), ha anche fatto un’offerta al Boca Juniors per il 18enne centrocampista Almendra, seguito anche dal Napoli. E’ invece corsa a quattro per Tonali: assieme ai nerazzurri ci sono Milan, Napoli e Juve, mentre la Roma sembra aver mollato il regista del Brescia.

Rog e Hysaj potrebbero lasciare l’azzurro

Molto attiva la Lazio, che porta avanti la trattativa con il Chelsea per Zappacosta, che pero’ verra’ concretizzata solo quando ci sara’ la certezza delle partenze di Caceres (Parma), Patric (Besiktas o Spagna) e Basta (su di lui Bologna e Udinese). L’alternativa per il ruolo di esterno basso a destra e’ Hysaj, che sta spingendo per lasciare Napoli. Il problema e’ che De Laurentiis (che parla con lo Schalke 04 per la cessione di Rog) non concede sconti. In Inghilterra Ralph Hasenhuttl, tecnico del Southampton, ha ammesso che “per Gabbiadini ci sono delle offerte, dobbiamo valutarle e lui deve decidere dove vuole andare. Vi faremo sapere”. Il nome dell’ex attaccante del Napoli e’ stato accostato a Sampdoria, Milan e Betis.

Non c’è solo Gonzalo Higuain tra gli obiettivi del Chelsea: un altro ex attaccante del Napoli, Edinson Cavani, è entrato nella lista dei Blues. Lo scrive il ‘Sunday Express’, spiegando come Maurizio Sarri straveda per l’uruguaiano. Tra i problemi riscontrati dai londinesi c’è quello dell’attacco e il 31enne ‘Matador’ sembra l’uomo giusto per risolverlo: secondo il tabloid il Chelsea è pronto a mettere sul piatto 50 milioni di sterline, quasi 56 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *