Calciomercato Napoli, si valuta il vice Higuain. In difesa pronta una rivoluzione

Tutte le possibili trattative di mercato del Napoli per la prossima stagione.

Manca solo poco più di un mese alla fine del campionato, ma in casa azzurra si pensa già al mercato. Il presidente De Laurentiis ha promesso rinforzi dopo questo campionato di transizione che comunque può ancora dare grandi soddisfazioni con una finale di coppa Italia ancora da disputare.

Alla ricerca del vice Higuain.

Il presidente e Bigon avrebbero individuato in Josip Drmić, 21enne svizzero in forza al Norimberga ed il tormentone estivo Jackson Martinez (che sia la volta buona?) come giocatori giusti da ingaggiare come vice Higuain. Tuttavia ci si pone delle domande, e cioè se sia necessario spendere 30 milioni di euro per una riserva? Ed inoltre, il colombiano accetterebbe di venire a Napoli con l’obiettivo di giocare 10/15 partite l’anno? Ed ancora, lo svizzero potrebbe essere un altro calciatore giovane di belle speranze che arrivato al momento topico non risponde come richiesto, vedi Duvan Zapata.

Rifondazione in difesa.

Per il centrocampo si continuano a monitorare le situazioni di Song e Javi Garcia (attenzione il suo procuratore è Quillon…) ma i nomi nuovi sono il metronomo dell’Atletico Madrid, team rivelazione dell’anno, Mario Suarez e Gündoğan del Borussia Dortmund. Per quanto riguarda la difesa, come visto nel corso dell’anno, occorrono almeno due buoni difensori tra centro e fascia destra. Gli addii quasi certi di Maggio, Britos e di Cannavaro (che in caso di retrocessione del Sassuolo tornerà alla base), creeranno dei vuoti da colmare in un reparto che necessita di una rifondazione, dando per scontata la zona sinistra della difesa con Zuniga e Ghoulam.

Idea Matip.

Il nome nuovo che circola dalle parti di Castel Volturno corrisponde a quello di Matip, il tedesco naturalizzato camerunense, giovane difensore dello Schalke 04. Classe ’91, alto 193 cm con un peso forma di 89 kg, il suo palmarès è di tutto rispetto nonostante la sua giovane età avendo già vinto con la squadra di Gelsenkirchen sia una coppa di Germania che una supercoppa di lega.

Se parte Reina arriva Krul?

Per finire parliamo della questione portiere, con il dubbio Reina ancora da sciogliere e che probabilmente durerà ancora a lungo. Bigon, dopo i nomi di Diego Lopez del Real Madrid e di Marchetti della Lazio (dove oramai gli viene preferito Berisha) potrebbe dirigersi su un nome nuovo, quello di Krul, portiere olandese del Newcastle seguito con attenzione pure dal Milan per il dopo Abbiati.