calcio napoli

Genoa-Napoli 1-2, azzurri in rimonta nella piscina di Marassi

La squadra di Ancelotti ribalta la classica “partita da 6 punti” grazie alla rete di Fabian Ruiz, migliore in campo, e all’autogol di Biraschi, su un campo ben oltre il limite della praticabilità

Calcio Napoli batte Genoa con una vittoria in rimonta allo scadere. Dop il vantaggio di Kouame, azzurri il pari con Fabian Ruiz. Mentre decisivo per il sorpasso è il tocco di Biraschi nella sua porta. Un autogol che porta gli azzurri a 28 punti in classifica.

Calcio Napoli batte Genoa 2-1 (0-1) nell’ultimo anticipo del sabato della 12/a giornata del campionato di calcio di Serie A. Una vittoria sofferta, ma meritata, per la squadra di Carlo Ancelotti, sorpresa dalla buona vena dei rossoblù che sono andati in vantaggio al 20′ pt con Kouame. Un acquazzone a inizio ripresa ha indotto l’arbitro Abisso a interrompere la gare per alcuni minuti e al ritorno in campo, su un prato al limite della praticabilità (ma forse anche oltre), Fabian Ruiz ha trovato il pari al 17′.

Partenopei a -3 dalla Juventus

Al 41′ st, una autorete di Biraschi ha portato tre punti d’oro agli azzurri, che salgono a quota 28 in classifica, a -3 dalla Juve che domani affronterà il Milan a S.Siro. Il Genoa, alla terza sconfitta di fila, resta a 14 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *