Calchi di Pompei: domani al via la mostra Pompei e l'Europa. 1748 - 1943

Calchi di Pompei: domani al via la mostra Pompei e l’Europa. 1748 – 1943

Restaurati i calchi di Pompei, al via l’inaugurazione della mostra Pompei e l’Europa. 1748 – 1943.

Completate le opere di restauri sui calchi di Pompei: domani presso l’anfiteatro degli scavi di Pompei e in contemporanea con il Museo Archeologico Nazionali di Napoli, l’inaugurazione della mostra “Pompei e l’Europa. 1748 – 1943”. Il progetto espositivo è stata creato per mostrare al pubblico la storia degli scavi dell’antica città romana, dall’inizio del 1748 appunto, fino al 1943, anno del bombardamento. Oggi il taglio del nastro ad opera del ministro Dario Franceschini.

Calchi di Pompei esposti in una piramide

All’interno dell’arena è stata creata una piramide, ideata dall’architetto Francesco Verona, alta 12 metri, realizzata in legno e metallo, con cupola di cartongesso al suo interno, e ospiterà ben 20 calchi di Pompei restaurati. Al suo interno anche una serie di foto, ricomposte in pastiches. Sono state poi realizzate delle copie dei calchi di Pompei, utilizzando la stampante 3D, copie che saranno spedite in giro per il mondo e le prime saranno a breve in viaggio per il Canada. Infine, nella seconda parte della mostra saranno esposte ben 250 opere d’arte tra cui i “Gladiatori” di Giorgio de Chirico” e “Deux femmes courants sur la plage” di Picasso.