Caivano, mamma Antonio Giglio picchiata in cella

Caivano, mamma Antonio Giglio picchiata in cella

Due guardie rimaste ferite nell’aggressione alla mamma del piccolo Antonio Giglio, morto nel palazzo degli orrori nel Parco Verde a Caivano

”Le detenute del carcere di Pozzuoli hanno picchiato la mamma del piccolo Antonio, vittima del palazzo degli orrori di Caivano” fa sapere, con una nota, il Sappe, Sindacato autonomo di polizia penitenziaria, confermando l’indiscrezione riferita ieri all’Ansa da fonti del Provveditorato regionale dell’Amministrazione penitenziaria. ”Solo l’intervento delle poliziotte penitenziarie, due delle quali sono rimaste contuse, ha impedito un linciaggio”.

 

Due guardie rimaste ferite nell’aggressione alla mamma del piccolo Antonio morto nel palazzo degli orrori a Caivano

“L’intervento a difesa della detenuta, in carcere per violazione degli arresti domiciliari, è stato tempestivo, rapido, anche se due agenti sono rimaste ferite”, dice Donato Capece, segretario del Sappe.