Il cadavere di un uomo trovato in alta montagna nel Salernitano

Si indaga sul ritrovamento del cadavere di un uomo avvenuto sul Monte Figliolo, a 1300 metri d’altezza, nel territorio comunale di Petina, a sud di Salerno

Si indaga sul ritrovamento del cadavere di un uomo avvenuto sul Monte Figliolo, a circa 1300 metri d’altezza, nel territorio comunale di Petina, a sud di Salerno. Il corpo dell’uomo è stato rinvenuto da un bikers in un dirupo. Non si conoscono le generalità dell’uomo che, vestito con abbigliamento da trekking, privo di documenti e di telefono cellulare, dovrebbe avere circa 30 anni.

 

Trovato il cadavere di un uomo: eseguito esame esterno sulla salma

All’ospedale di Polla (Salerno) è stato eseguito l’esame esterno della salma, mentre nelle prossime ore dovrebbe essere effettuato anche l’esame autoptico. Sul fatto indagano i carabinieri della compagnia di Sala Consilina (Salerno) impegnati, tra l’altro, nelle operazioni di identificazione dell’uomo tramite il rilevamento delle impronte digitali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *