Cadavere rinvenuto in mare a Napoli

Cadavere rinvenuto in mare a Napoli

Cadavere rinvenuto in mare, nei pressi del molo Luise nelle acque di Mergellina. Il corpo senza vita di un uomo è stato scoperto dalla Capitaneria di porto

Cadavere rinvenuto in mare, nei pressi del molo Luise nelle acque di Mergellina, a Napoli. Il corpo senza vita di un uomo è stato scoperto dal personale della Capitaneria di porto intorno alle 11:15 circa di questa mattina.

 

Il cadavere rinvenuto in mare a Napoli è del 56enne Ciro Muro

Le indagini sono tutt’ora in corso, ma, stando a una prima ricostruzione della Polizia, l’uomo, che si chiamava Ciro Muro, 56 anni, era titolare dell’impresa di noleggio imbarcazioni «Il Pontile», e questa mattina era a bordo di un’imbarcazione insieme ad un figlio quando è stato colto da un malore. I medici del 118 hanno constatato che Muro è morto per arresto cardiocircolatorio determinato da un infarto.