buona pizza napoletana

La buona pizza napoletana a Kiev. Giuseppe Irollo e Napulè

La buona pizza napoletana in Ucraina si mangia a Kiev al Napulè a Via Mechnikova al numero 9. Grazie al maestro pizzaiolo Giuseppe Irollo e Sergiy Guvosky

La buona pizza napoletana in Ucraina la si mangia a Kiev al Napulè a Via Mechnikova al numero 9 grazie a Giuseppe Irollo e Sergiy Guvosky

La buona pizza napoletana a Kiev

A Kiev la buona pizza napoletana la trovate al centro di Kiev, fatta con maestria e rispecchiando fedelmente l’antica tradizione napoletana. La lenta lievitazione, prodotti provenienti dalla campania come i pomodori che giungono direttamente dall’area vesuviana, olio di oliva, basilico freschissimo il tutto accompagnato da una cottura rapida che permette di mantenere inalterato il gusto naturale dei prodotti. La cottura avviene in un forno costruito da un maestro napoletano ed è a legna.

Abbiamo provato le pizze di Napulè ed abbiamo gustato i sapori del cibo più famoso al mondo senza sentire la distanza da Napoli. La sensazione era quella di trovarsi a Napoli e che fuori dal Napulè ci fosse Mergellina o una qualsiasi strada di Napoli. La distanza era annullata dai sapori della pizza e dall’atmosfera del ristorante che riproduce in stile ed in accoglienza la nostra città. Insomma un pezzo di Napoli in terra ucraina grazie alla lungimiranza e allo spirito imprenditoriale di Sergiy Guvoski ed alla bravura mista alla passione di Giuseppe Irollo.