Buche a Napoli: per segnalarle si usano anche i WC (FOTO)

Buche a Napoli: per segnalarle adesso si usano anche i WC (FOTO)

Il manto stradale della nostra città è messo davvero male. Le buche a Napoli sono sempre di più e adesso per segnalarle entrano in scena anche i WC

Sul suo profilo ufficiale Facebook, Francesco Emilio Borrelli, esponente dei Verdi, ha segnalato che ormai si fa di tutto per evidenziare le buche a Napoli, anche piazzarci sopra un WC.

Buche a Napoli con WC: ecco le foto di Vincenzo D’Aniello

Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli dichiarano alla Radiazza: “A Viale Comandante Umberto Maddalena, nei pressi dell’aeroporto di Capodichino, per segnalare una buca profonda e pericolosa è stato posizionato un wc. I turisti e le persone che arrivano a Napoli si trovano questo scenario desolante davanti agli occhi. Abbiamo provato in tutti i modi a chiedere l’intervento concreto contro lo scempio delle buche in città e in provincia ma il risultato è che la situazione delle strade è addirittura peggiorata. Via Don Bosco, Via Cinthia, Via Galieleo Ferraris, Via Marina sono oramai impraticabili. Le pezze a colori e gli interventi tampone non servono più e addirittura in molti casi peggiorano la situazione perchè realizzati con materiali non adatti.
A nulla è servito segnalare nei giorni scorsi la situazione anche mettendo dei fiori nelle buche. Nessuno purtroppo sembra interessarsi concretamente dle problema. Per questo la prossima settimana lanceremo il BUCA DAY. Una giornata dedicata alla battaglia contro lo sfascio delle strade ed il mancato intervento delle autorità preposte. Riempiremo i fossi con fiori, wc, alberelli, sedie e quant’altro affinché qualcuno si decida a muoversi coinvolgendo il gruppo di volontari di Alfredo Bukaman“.