Bruno Marra presenta "BruNapoli: Piccoli affreschi sull'arte di essere napoletani"

Bruno Marra presenta alla stampa “BruNapoli: Piccoli affreschi sull’arte di essere napoletani”

Il giornalista professionista Bruno Marra presenterà domani, martedì 21 febbraio, il suo libro “BruNapoli: Piccoli affreschi sull’arte di essere napoletani”

Il grande Marcello Mastroianni, laziale di nascita, parigino di adozione, una volta ha detto “Napoli è troppo speciale, quindi non tutti la possono capire”. Anche lui, evidentemente, rapito da una città e un popolo che ti conquistano come forse nessun altro al mondo. Sì perché l’essere napoletani è qualcosa in più di un semplice luogo di nascita. E’ una vera e propria arte. E attorno a ciò ruota il libro “BruNapoli: Piccoli affreschi sull’arte di essere napoletani”. che il giornalista professionista Bruno Marra presenterà alla stampa alle 11.00 presso la Sala San Carlo di Palazzo Caracciolo, a Napoli.

 

BruNapoli sarà presentato alla stampa domani presso Palazzo Caracciolo

“Sedici capitoli, – come lo stesso autore rivela – tra racconti, aneddoti ed articoli, sull’arte di essere napoletani. Un affresco generazionale che intreccia il pensiero, la cultura, l’arte, la filosofia e l’humus della nostra terra, uniti dal filo luminoso della napoletanità”.

Un booklet tascabile, edito Markcommns Edizioni, che vedrà la sua presentazione ufficiale il 21 marzo, alle 17.00 presso il Circolo Ufficiali dell’Esercito di Napoli, in Piazza Plebiscito n. 38, a Napoli, in collaborazione con l’Associazione Napoli Incontra da sempre impegnata nel rilancio dell’immagine di Napoli e della Campania proponendo incontri e dibattiti. “Sedici capitoli che intrecciano il pensiero, la cultura, l’arte, la filosofia e l’humus della nostra terra, uniti dal filo luminoso della napoletanità”. Che altro non è se non “la vera arte di tradurre la realtà”.

brunapoli