brugge-napoli

Brugge-Napoli a porte chiuse, allarme terrorismo troppo alto in Belgio

Per questioni legate all’ordine pubblico la partita di Europa League Brugge-Napoli, in programma domani, sarà giocata a porte chiuse, senza pubblico.

La sfida di Europa League di giovedì 26 novembre, in programma alle ore 21.05, Brugge-Napoli, si giocherà dunque a porte chiuse. L’annuncio è arrivato dal sindaco della cittadina, che dista un centinaio di chilometri da Bruxelles, Renaat Landuyt. Il motivo principale non è direttamente legato al terrorismo, bensì al regolare servizio d’ordine all’esterno dello stadio ‘Jan Breydel’, che non potrà essere garantito dato che le forze di Polizia saranno impegnate nelle attività anti-terrorismo nella capitale belga, dove c’è allerta 4.

Brugge-Napoli, vendita biglietti sospesa

Brugge-Napoli si giocherà dunque a porte chiuse, senza pubblico. L’arrivo degli azzurri è previsto per domani intorno alle ore 15.30, con partenza da Capodichino. Il rientro sarà invece effettuato venerdì mattina. Non convocati Raina, Higuain, Albiol e Jorginho.