Borussia Dortmund-Malaga 3-2: rimonta tedesca che vale una semifinale

Pazzo Borussia: i tedeschi sono fuori fino al 90′ ma poi ne segnano due nei minuti di recupero e accedono alla semifinale.

Questa è la Champions delle rimonte, grandi o piccole che siano. Buon auspicio anche per la gara di domani della Juventus. Dopo lo 0-0 dell’andata entrambe le squadre provano a far male all’avversario per garantirsi l’accesso alle semifinali.

A passare in vantaggio sono gli spagnoli al 25′ con Joaquin che batte Wiedenfeller con un tiro dal limite dell’area. Il Borussia si getta in avanti per cercare un gol che comunque non basterebbe, visto il gol fuori casa segnato da Joaquin. Arriva al 40′ circa con Lewandowski che anticipa il portiere avversario su un pallone che taglia l’area.

Nel secondo tempo c’è equilibrio con i portieri impegnati in egual misura. Gotze sbaglia due gol che avrebbero regalato una qualificazione più semplice alla squadra giallonera. Ripassa in vantaggio il Malaga all’82’ con Eliseu che ribadisce in rete un tiro di Baptista.

Ormai sembra tutto perduto, ma la squadra allenata da Klopp ci crede fino all’ultimo secondo e fa bene. Infatti prima Reus e poi il brasiliano Augusto segnano nei minuti di recuparo i due gol che portano il Borussia alle semifinali.

Un vero peccato per il Malaga che da outsider della competizione ha onorato l‘impegno europeo con dedizione ma anche con bel gioco.

 

Michele Longobardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *