san giovanni bosco

Borrelli denuncia: “Scarafaggi in ospedale a Napoli”

Al San Giovanni Bosco, il consigliere Verdi Francesco Borrelli, ha denunciato la presenza di scarafaggi accanto ai medicinali nel pronto soccorso

Nuova bufera sulla sanità a Napoli dopo il caso delle formiche nel letto di una degente all’ospedale San Paolo. Questa volta in un’ispezione al San Giovanni Bosco il consigliere regionale dei Verdi Francesco Borrelli ha potuto constatare la presenza non solo le zanzare, ma di scarafaggi accanto ai medicinali nel pronto soccorso. “Nel pronto soccorso – ha raccontato all’ANSAaccanto ai medicinali su un bancone c’erano degli scarafaggi“. A breve il consigliere dei Verdi incontrerà il direttore sanitario dell’ospedale Luigi De Paola.

 

Borrelli: “Le ditte non rendono il servizio come dovrebbero”

Il problema – ha aggiunto il consigliere dei Verdi – è che la maggior parte delle volte le ditte aggiudicatrici delle gare d’appalto per le pulizie non rendono il servizio così come dovrebbero“. Ieri il consigliere verde aveva denunciato una massiccia presenza di zanzare nella struttura ospedaliera riservandosi di esercitare il suo potere ispettivo con un sopralluogo avvenuto poi nella tarda serata di domenica. Stamane Borrelli (Davvero Verdi-Campania Libera-Psi) è tornato al San Giovanni Bosco per incontrare il direttore sanitario della struttura. Nei giorni scorsi lo stesso Borrelli aveva denunciato la presenza di formiche nel letto di una paziente in un’altra struttura sanitaria, l’ospedale San Paolo di Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *