Boom di turisti a Napoli: “traffico” pedonale congestionato ai Decumani

Boom di turisti a Napoli: 5mila persone nell’ultimo weekend di Novembre. De Magistris: “40% in più dell’anno scorso”. VIDEO: il fiume umano ai Decumani

Boom di turisti a Napoli. La città è stata letteralmente invasa dai turisti durante lo scorso weekend, l’ultimo del mese di Novembre. Tra sabato e domenica sono stati oltre 5mila i turisti, provenienti da tutta Italia e anche dall’estero, che hanno affollato le strade del centro storico di Napoli. Tanto da “congestionare” la circolazione, anche a piedi.

Il Natale anticipato funziona: a fine Novembre a Napoli 5mila turisti

Effetto della tanto contestata politica del “Natale anticipato”, ma non solo: l’esponenziale incremento che il settore turistico ha vissuto negli ultimi anni è certamente merito anche delle politiche messe in campo dall’amministrazione comunale di De Magistris, che da sempre si è dimostrata particolarmente attenta a promuovere il turismo, mettendo in campo una serie di strategie volte a rilanciare un’immagine positiva della città di Napoli, in Italia come all’estero.

Boom di Turisti a Napoli: 40% in più rispetto al 2014

Il maltempo, che nel pomeriggio di sabato ha anche regalato qualche goccia di pioggia, non ha scoraggiato le migliaia di avventori che si sono riversati soprattutto nelle strade del centro storico, per iniziare a fare i primi acquisti natalizi, per curiosare tra i pastori e gli addobbi della storica via dei presepi, san Gregorio Armeno, o semplicemente per respirare la magica atmosfera che già dallo scorso weekend si respira tra le strade del centro di Napoli.

Traffico pedonale congestionato ai Decumani

Un vero e proprio fiume umano ha invaso la città: i turisti erano talmente tanti che nell’ora di punta, in alcune zone “strategiche” come San Gregorio Armeno e i Decumani, la circolazione pedonale è rimasta congestionata per svariati minuti, con la folla ferma che non riusciva ad andare né avanti né indietro. Il “traffico” per fortuna non ha provocato incidenti.

De Magistris: “Napoli non è più solo una cartolina”

Tutto è filato liscio in questo weekend di fine Novembre, con il 40% di affluenza turistica in più rispetto all’anno 2013. Un flusso che potrebbe addirittura crescere ulteriormente durante questo periodo natalizio che in effetti solo da oggi si prepara a entrare nel vivo. Segno che “la percezione di Napoli nel mondo è cambiata, non è più solo una bella immagine” secondo Luigi De Magistris, ma una città tutta da vivere, in cui vale davvero la pena spendere  almeno un weekend. “Ora dobbiamo attrezzare sempre meglio la città per tutti questi turisti ma anche essere felici perché significa lavoro, economia, ossigeno per commercianti e famiglie” scrive il sindaco di Napoli sulla sua pagina Facebook.