Pensione anticipata: la quota 100, i minimi e i limiti

Bonus INPS da 136 a 272 euro mensili alle famiglie con reddito ISEE basso: a chi spetta

Il contributo economico raggiungerà i nuclei familiari che attualmente stanno affrontando difficoltà finanziarie

Il contributo economico raggiungerà i nuclei familiari che attualmente stanno affrontando difficoltà finanziarie

Il team di “ProiezionidiBorsa” fornisce informazioni relative al bonus INPS da 136 a 272 euro mensili con reddito ISEE basso. Il contributo economico raggiungerà i nuclei familiari che attualmente stanno affrontando difficoltà finanziarie. Con l’avvio dell’anno scolastico le famiglie italiano hanno dovuto sostenere spese relative all’acquisto di libri, materiale e abbonamenti ai mezzi pubblici.

Come riporta “ProiezionidiBorsa”, sono tre le diverse soglie di reddito che conferiscono il riconoscimento di bonus da un minimo di 136 ad un massimo di 272 euro.

I beneficiari del bonus sono i genitori di minori su cui grava il pagamento delle rette mensili di asili pubblici e privati. Persino il genitore che “non fa parte del nucleo familiare del minorenne” ha diritto a ricevere un sussidio di 1.500 euro all’anno. Sono tre le diverse soglie di reddito che conferiscono il riconoscimento di bonus da un minimo di 136 ad un massimo di 272 euro. L’assegno annuo di 3000 euro spetterà ai redditi fino a 25.000, quello da 2.500 con redditi fino a 40.000. L’importo più basso, ovvero quello pari a 1.500 raggiungerà invece le famiglie con ISEE superiore a 40.000.

Al bonus INPS da 136 a 272 euro mensili alle famiglie con reddito ISEE basso potranno accedere anche i genitori di minorenni che presentano gravi patologie invalidanti tali da non poter raggiungere la sede scolastica, garantendo dunque al minore di fruire direttamente a casa di occasioni e strumenti formativi.

L’INPS assicura difatti il “Contributo per introduzione di forme di supporto presso la propria abitazione”. Il che significa che la somma di denaro spettante servirà per garantire al minore di fruire direttamente a casa di occasioni e strumenti formativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *