Traffico di stupefacenti: sequestrata droga per 1 milione di euro

Blitz antidroga a Scampia, uno dei 9 arrestati: “Siamo più forti di prima”

La Polizia ha eseguito un bliz antidroga a Scampia. Nove gli arresti nei confronti di altrettanti affiliati al gruppo camorristico degli scissionisti

La Polizia di Stato ha eseguito ieri un blitz antidroga a Scampia. Sono stati nove gli arresti (sette in carcere e due ai domiciliari) nei confronti di altrettante persone componenti un gruppo di spacciatori ritenuti affiliati al gruppo camorristico degli scissionisti (famiglie Abete-Notturno-Abbinante), attivo tra Scampia e Secondigliano. Tra gli arrestati figurano cinque fratelli, uno dei quali minorenne. Durante le indagini, durate circa cinque mesi, sono state sequestrate ingenti quantità di sostanze stupefacenti (cocaina ed eroina).

 

Nel blitz antidroga a Scampia, sono finiti in manette 9 affiliati al clan degli scissionisti

Uno degli arrestati nell’operazione si è rivolto ad alcuni familiari, e, in particolare a una donna che è riuscito ad abbracciarlo, prima di essere spinto nella volante dagli agenti, urlando: “Siamo più forti di prima”. Una frase che lascia molto perplessi e fa altrettanto riflettere.