Bimbo autistico escluso dalla recita, la scuola: “vi chiediamo scusa”

Attraverso una lettera fatta recapitare alla mamma del piccolo Andrea, l’Istituto del Napoletano in cui è accaduto il fatto, si scusa per l’accaduto

Attraverso una lettera fatta recapitare alla mamma del piccolo Andrea, l’Istituto del Napoletano in cui è accaduto il fatto, si scusa per l’accaduto

Una lettera di scuse per l’accaduto causato, si legge, dalla “sensazione di essere inadeguati” che ha creato “ansie e preoccupazioni” e così, “nulla è andato come sarebbe dovuto andare“. Una missiva è stata fatta pervenire qualche giorno fa alla mamma di Andrea, il bimbo con sospetto autismo escluso dalla recita natalizia, dalla scuola del Napoletano che il piccolo frequentava e dove si è verificato l’increscioso episodio. Andrea dopo le scorse vacanze natalizie, è stato portato in un’altra scuola dalla mamma.

 

Bimbo autistico escluso dalla recita di Natale, la scuola: “la maestra non riesce a darsi pace”

Il clamore mediatico e le vicende che hanno scandito la nostra vita a partire da dicembre – spiegano dalla scuola – ci hanno causato un profondo dispiacere ma è stato per noi anche motivo di riflessione“. “Vi chiediamo scusa – ribadisce la scuola – per non essere riusciti a trasmettervi a pieno la nostra attenzione…“. “La maestra che oggi non riesce a farsene una ragione non riesce a darsi pace per non essere riuscita ad evitare tutto ciò“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *