Bimba uccisa nel Beneventano: due indumenti riconosciuti dalla madre

Bimba uccisa nel Beneventano: due indumenti riconosciuti dalla madre

Bimba uccisa nel Beneventano: Indumenti rinvenuti nell’auto di Daniel, rumeno indagato per la morte di Maria, riconosciuti dalla madre della piccola

Bimba uccisa nel Beneventano. Due indumenti, rinvenuti all’interno dell’auto di Daniel, il giovane rumeno di 21 anni indagato per l’omicidio di Maria, la bimba rumena di quasi 10 anni violentata e trovata morta nella piscina di un resort di San Salvatore Telesino (Benevento) lo scorso 19 giugno, sono stati riconosciuti dalla madre della piccola vittima. Gli indumenti sono al vaglio dei carabinieri del Ris di Roma che dovranno verificare, con la prova del dna, la reale appartenenza degli indumenti a Maria.