BESLA-N-APOLI

“BESLA-N-APOLI”

di Oscar De Simone
Lunedi, in Piazza del Plebiscito, all’esterno della Libreria Treves ha avuto luogo la commemorazione delle vittime della strage di Beslan del 3 settembre 2004.
Quel giorno, terroristi ceceni, presero possesso della scuola N.1 di Beslan, creando uno dei momenti storici piu’ atroci, nei confronti di innocenti.
Grazie al lavoro e l’impegno di Carmen Femiano e Ferdinando Maddaloni, che da sempre sono impegnati a dare supporto ai piccoli sopravvissuti, ed alle madri orfane dei propri figli, siamo stati partecipi, di un momento di grande umanità ed emozionenel commemorare le tante innocenti vittime.
Alle ore 11.04 ora italiana, sono stati letti i nomi delle 334 vittime, di cui 168 bambini, ed in contemporanea con Beslàn, il lancio di 334 palloncini bianchi in ricordo di tutte le vittime della strage, uniranno NapoliBeslan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *