Benitez e Società: smentito il pugno di Edo De Laurentiis

Benitez ha smentito le voci riportate da Mediaset, che aveva diffuso la notizia di un pugno dato da Edoardo De Laurentiis nello spogliatoio, dopo la partita Udinese-Napoli.

Ecco le dichiarazioni dell’allenatore:
“Io sono entrato dopo la partita, ho parlato  con i giocatori e non ho visto nulla. Dopo Higuain è uscito col dottore, e ha detto che non è successo nulla. Il nervosismo è soggettivo, è normale che Higuain lo sia, tutti siamo delusi da questa partita”
Troppo turn over? “Inler aveva la febbre, e altri erano stanchi e dovevo fare una scelta. Hanno fatto gol sull’unica occasione in area”
Napoli in crisi? “No, è successo come contro il Chievo, abbiamo giocato bene, abbiamo avuto meno occasioni di quella partita, ma loro hanno avuto una sola occasione, ed hanno segnato. E’ in questo che dobbiamo migliorare.”

 

COMUNICATO Ssc Napoli

Poi il giornalista riporta il comunicato dell’Ufficio Stampa della SSC Napoli:
“Oltre al fatto che il pugno non è stato visto da Benitez, come invece avevano riportato alcuni inservienti all’interno dello stadio, la Società del Napoli ha poi rilasciato un comunicato in cui smentisce l’episodio del pugno e precisa che al contrario quella del figlio del Presidente è stata una presenza di supporto forte nel dopopartita, e ha continuato a incitare la squadra a far meglio”